27 feb 2014

26 aprile - Giornata di formazione ALMA a Madrid

Anche quest'anno ALMA Edizioni e Sgel organizzano una giornata di formazione per insegnanti d'italiano in Spagna. Sono molto contento (ed orgoglioso) di formar parte ancora una volta della bella squadra che darà vita a una serie di workshop (questo è il programma) che si preannunciano interessanti, utili e coinvolgenti. Io parlerò degli strumenti on line e del loro uso per creare attività didattiche con i video reperibili sul Web. Ci vediamo a Madrid!

4 commenti:

Antonella Berriolo ha detto...

Grande presentazione Fabrizio. Interessante sia sul lato più "tecnico" (gli strumenti che hai presentato sono semplicemente fantastici) sia sull'idea di fondo: che l'ascolto sia fondamentale per una buona produzione orale.
Credo che molti di noi (e mi ci metto anch'io) qui in spagna abbiano delle difficoltà a motivare i nostri studenti all'ascolto, visto che a loro sembra di capire tutto. Ma l'ascolto non è solo comprensione globale, è molto, molto di più.
Grazie.

Fabrizio Ruggeri ha detto...

Grazie Antonella. Mi fa veramente molto piacere il tuo commento perché sei una brava collega e sei anche molto aggiornata tecnologicamente quindi... un doppio grazie.
Devo dire che la comprensione orale è un mio "pallino" da sempre e che mi appassiona tutto quello che ci gira intorno.
Un abbraccio e grazie

Angela ha detto...

D’accordissimo con quello che ci hai ricordato: è l’ascolto che fa migliorare la produzione orale e non la semplice produzione orale ripetuta. I tuoi suggerimenti “digitali” mi aiuteranno a proseguire nello sforzo di andare oltre alla superficialità delle domande tipiche dei testi in uso: “Hai capito?” o “Rispondi alla domanda n. 5”. Chi dice che proprio la domanda numero 5 sia così fondamentale per il nostro studente?
Ma lasciami sperimentare con Edpuzzle e le altre applicazioni. Obiettivo: alunni più autonomi e motivati. Ci riuscirò?

Fabrizio ha detto...

Certo che ci riuscirai! Se ti fai la domanda significa che hai già la soluzione o almeno ti ci avvicini. E quando hai dubbi, chiedi ad Antonella o a me, insieme si lavora meglio. Fammi sapere come vanno gli esperimenti con Edpuzzle, il feedback è importantissimo. Un abbraccio Angela e grazie.